/

Contro i NoMuos idranti e lacrimogeni

Niscemi, domenica 7 agosto, ultimo giorno delle manifestazioni contro il MUOS e corteo sino all’ingresso della base dove sono ospitate le tre grandi antenne del sistema di trasmissione satellitare, che governa le guerre globali delle forze armate statunitensi. Nei due giorni precedenti,

//

Nè a Coltano, nè altrove

Coltano – Pisa, 73 ettari all’interno del Parco naturale di Migliarino-San Rossore-Massaciuccoli, secondo il DPCM del 23 marzo del 2022, dovranno essere occupati da una nuova base militare, destinata al Gruppo di intervento speciale del

/

Nipote, cos'hai fatto in guerra?

Argo si misura oggi con una novità, un audio da ascoltare, magari dopo aver letto l’introduzione che spiega l’origine del ciclo di letture sulla guerra che qualcuno si è sentito in dovere di “mettere in campo”. La voce è quella di Andrea

/

Abituarsi alla guerra

Per comprendere davvero quanto la narrazione tossica sulla guerra in Ucraina stia contribuendo a mutare coscienze e sensibilità collettive, rendendo ancora più evidente e drammatico il processo di militarizzazione in atto all’interno delle

Una pace difficile a farsi

Dopo il conflitto nella ex Jugoslavia, l’invasione russa dell’Ucraina riporta la guerra in Europa. Una guerra su cui si concentra tutta la nostra attenzione molto più di quanto non si sia concentrata su altre guerre, non meno aggressive, violente e distruttive, che

//

25 aprile, Pace, Pace, Pace

In questo 25 aprile funestato dalla guerra, Ettore Palazzolo, con lo sguardo rivolto al futuro, ci propone una riflessione sull’Unione Europea, su fragilità e contraddizioni, del passato e del presente, manifestate da essa e dai singoli Stati membri. Oggi 25 aprile, è

Per la Pace, senza se e senza ma

No all’invasione russa dell’Ucraina, no all’invio delle armi. Due parole d’ordine chiare e inequivocabili, come ha sempre fatto durante ogni conflitto il movimento per la pace. Così è stato quando veniva contestata l’istallazione dei

1 2 3 13