/

Nessuna giustificazione per la guerra

1 min read

Dobbiamo a Santo Di Grazia, pittore, illustratore, fumettista catanese questo disegno, risalente al 1991, quando la guerra del Golfo sconvolgeva la vita di persone e famiglie espropriate della loro quotidianità.

Una rappresentazione estremamente attuale del dramma umano generato dalla guerra, dalla violenza, dall’esclusione di chi viene ‘cancellato’ in nome di interessi politici e soprattutto economici.

Una immagine, intitolata “Sacra Famiglia”, che rappresenta una famiglia irakena e dice più di tante parole.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Gli ultimi articoli - Arte

Bellini e la luna

“Ieri sera ho vissuto un’esperienza veramente magica al Castello Ursino. L’occasione è stata lo spettacolo ‘Vincenzo

Danzando con Prometeo

Argo è lieto di ospitare l’intervento di Tatiana Severi, docente del Liceo Boggio Lera di Catania