/

Alternanza Scuola Lavoro, come restituire tempo alla didattica

1 min read

alternanza scuola lavoro . locandina filmato200 ore in tre anni nei Licei, 400 negli istituti Tecnici e Professionali. La cosiddetta Alternanza Scuola/Lavoro ha modificato in modo significativo i curricula scolastici, sottraendo tempo ed energie al lavoro didattico.
Nella pratica concreta si è, spesso, dimostrata un’attività poco formativa e superficiale, mentre ha assunto una valenza positiva nei non numerosi casi in cui è stata coerentemente legata allo sviluppo del lavoro disciplinare.
Fortunatamente, oggi, sono sempre più numerosi, anche all’interno del MIUR (Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca) i rilievi critici ed è probabile un forte ridimensionamento del numero di ore, si parla, infatti, di dimezzamento delle stesse.

Peraltro, anche prima dell’Alternanza Scuola/Lavoro in numerosi istituti, soprattutto attraverso lo sviluppo degli stage, si realizzava un concreto, e coerente, legame fra quanto studiato teoricamente e le possibili applicazioni. 
Il video che proponiamo, realizzato, nel 2018, dalle studentesse e dagli studenti della classe V D indirizzo linguistico del Liceo Boggio Lera di Catania (ovviamente non un prodotto professionale) rappresenta un tentativo di utilizzare il tempo dell’Alternanza per affrontare i temi del nostro presente storico, costruendo strumenti che favoriscono il confronto e sollecitano futuri approfondimenti.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Gli ultimi articoli - Istruzione